Categoria: Settore Giovanile

Tante eccellenze presenti al “1° Torneo Nazionale Casa Rende”

RENDE – La struttura di Casa Rende sarà il teatro del 1° Torneo Nazionale Casa Rende riservato alla categoria degli “Esordienti Pro”. Domenica 7 aprile i ragazzi del Rende Calcio daranno il benvenuto ai pari età di Crotone, Reggina, Siracusa, Vibonese, Catanzaro e Monopoli. Le squadre saranno divise in due gironi e si affronteranno nell’arco della giornata alternandosi sul terreno del “Lorenzon” e sul sintetico. La giornata si concluderà con la finale che decreterà la formazione vincitrice.

Giochi Matematici e calcio: le due passioni di Tommaso Pignanelli

COSENZA – Si sono svolti anche a Cosenza, così come in molte scuole d’Italia, i Campionati Internazionali di Giochi Matematici organizzati dall’università “Bocconi” di Milano. Nello specifico si tratta di una gara articolata in tre fasi: le semifinali (che si sono svolte in diverse sedi lo scorso 16 marzo), la finale nazionale (che si svolgerà a Milano, in “Bocconi”) e la finalissima internazionale, prevista a Parigi a fine agosto.
In ognuna di queste competizioni (semifinale, finale e finalissima internazionale), i concorrenti sono messi difronte ad un certo numero di quesiti (di solito tra 8 e 10) che devono risolvere in 90 minuti (per la categoria C1) o in 120 minuti per le altre categorie. Anche Cosenza ha risposto presente con 200 studenti che nel locali del liceo “Fermi” hanno affrontato i quesiti sottoposti. Tra gli altri buona la prova di Tommaso Pignanelli (scuola “Nicola Misasi” di via Negroni) che si è classificato al trentasettesimo posto nella categoria C2. Soddisfazione anche a Casa Rende. Tommaso, che veste la maglia dei Giovanissimi Nazionali, ha dimostrato che si possono portare impegni diversi, calcio e scuola, con lo stesso profitto.

Scambio di auguri a Casa Rende con i ragazzi della scuola calcio e del settore giovanile

Coinvolgente e pieno di significati sportivi e affettivi il consueto scambio di auguri tra la società del Rende calcio, bambini e genitori della scuola calcio e i ragazzi del settore giovanile. Il presidente Fabio Coscarella ha voluto rinnovare gli auguri di un felice e sereno Natale a tutti i piccoli calciatori biancorossi rafforzando, ancora una volta, lo spirito che contraddistingue Casa Rende. 

Questo slideshow richiede JavaScript.

“Noi siamo qui solo per divertirci”, iniziativa per riportare il sorriso nel calcio

Il Rende Calcio ha deciso di intraprendere un’iniziativa suggestiva che vuole contribuire a riportare goliardia e serenità nel calcio giovanile. A cominciare dalla gara di ieri che ha visto protagonisti i ragazzi della categoria Esordienti contro i pari età della Besidiae è stato esposto a centrocampo dalle due squadre uno striscione con la scritta “Noi siamo qui solo per divertirci”.

Un messaggio chiaro che intende raggiungere tutti coloro che, con comportamenti che con lo sport hanno poco a che vedere, contribuiscono ad avvelenare un movimento che per i ragazzi deve rappresentare solo un momento di svago e sano divertimento.

«Si tratta di un’idea che vogliamo portare avanti coinvolgendo anche le altre società – afferma Alessandro Greco istruttore del settore giovanile biancorosso – A questa età i ragazzi devono solo pensare a divertirsi correndo dietro un pallone e noi, come Rende calcio, faremo di tutto affinché questo sorriso non manchi mai in campo». 

Rappresentativa Lega Pro, dieci giovani biancorossi convocati da Arrigoni

Prosegue il percorso di crescita del settore giovanile del Rende Calcio. Nell’ultimo stage programmato dal selezionatore della rappresentativa nazionale di Lega Pro Arrigoni, sono stati dieci i ragazzi biancorossi chiamati: quattro appartenenti al gruppo dell’Under 17 e sei al gruppo dell’Under 15. Per gli Under 17 sono stati convocati Alessandro Chiappetta (esterno), Pasquale Burgo (centrocampista), Matteo Iannibelli (attaccante) e Mattia Marli  (difensore). Per gli Under 15 sono stati convocati Riccardo Osso (esterno), Andrea Della Rocca (attaccante), Carlo Calvosa (portiere), Francesco Perrelli (centrocampista), Francesco Ciardullo (centrocampista) e Mattia Tancredi (centrocampista).

Under 17, Alfonso Caruso è il nuovo allenatore

RENDE – Il Rende Calcio comunica di aver affidato la squadra Under 17 nazionale al tecnico Alfonso Caruso. Nelle ultime tre stagioni ha guidato l’Amantea, formazione di Eccellenza, vincendo un campionato di Promozione. Da giocatore ha collezionato in carriera 342 presenza tra Serie C e Serie D segnando 23 reti. Ha anche vestito la maglia del Rende nella stagione 2006/07.

Sandro Perrone è il nuovo tecnico della Berretti

RENDE – Il Rende calcio comunica di aver affidato la guida della formazione Berretti a Sandro Perrone. Tecnico abilitato Uefa A ha allenato prevalentemente nei campionati di Eccellenza e Promozione guidando lo Scalea, il Castrovillari, la Paolana, il Praia e il Lauria. In passato da giocatore ha anche vestito la maglia del Rende. Nella passata stagione ha collaborato con il Bisceglie.