Vitofrancesco regala un sorriso al Rende. Battuto il Rieti

Rende-Rieti 1-0

RENDE (4-3-3): Savelloni; Vitofrancesco Nossa Bruno Blaze; Collocolo Murati Cipolla (12’ st Godano); Morselli (24’ st Vivacqua) Rossini Giannotti (39’ st Ampollini). In panchina Palermo, Borsellini, Origlio, Libertazzi, Ndiaye, Soomets, Drkusic, Koly. All: Guardia
RIETI (4-3-1-2): Pegorini; Tiraferri Bellopede (41’ st Esposito) Gigli (32’ st Del Regno) Zanchi; Marino (12’ st Aquilanti) Zampa Tirelli; De Pauli; De Sarlo (12’ st Beleck) Marchegiani (32’ st Granata). In panchina Addario, Arcaleni, Sette, Poddie, Bartolotta, Nallo. All: Beni
ARBITRO: Nicolini di Brescia
MARCATORI: 35’ st Vitofrancesco (Re)
NOTE: Spettatori paganti 84 per un incasso di 160 euro. Espulsi al 36’ st Vitofrancesco (Re) per doppia ammonizione. Ammoniti Tricarico (Re, allenatore in seconda), Zampa (Ri), Giannotti (Re), Zanchi (Ri). Angoli 8-1 in favore del Rieti. Recuperi 1’ pt e 4’ st

VIBO VALENTIA – Un successo pesante di quelli che possono cambiare una stagione. Il Rende si aggiudica lo scontro diretto con il Rieti e lascia l’ultimo posto in classifica. Determinante la rete di Vitofrancesco che regala alla sua squadra tre punti che possono essere determinanti. Il Rende deve fare a meno di Scimia (squalificato) e Vivacqua (non al top) e propone Cipolla in mezzo al campo e Morselli al fianco di Rossini e Giannotti. Il Rieti risponde con un trequartista, De Pauli, alle spalle delle due punte De Sarlo e Marchegiani. 

Gara estremamente importante vista la posta in palio che le due squadre comunque cercano di interpretare in maniera propositiva nonostante un terreno di gioco pesante.  La prima emozione la regala Rossini che va via in profondità e innesca Collocolo anticipato però al momento della battuta.  Il Rieti non sta a guardare:  tiro dal limite di Marchegiani deviato che costringe Savelloni alla deviazione in angolo. Il match è piacevole con continui cambi di fronte. Ancora Rossini questa volta rifinisce per Morselli, dribbling a rientrare ma il tiro è centrale e Pegorini non ha problemi. Il botta e risposta prosegue con Savelloni che nega il gol a De Pauli abile a deviare una palla sporca. Ultimo squillo della prima frazione porta la firma di Cipolla che controlla in area un calcio di punizione di Giannotti e di destro non inquadra il bersaglio grosso. 

Il copione nella ripresa non cambia. Apre le danze il Rende con Nossa che innesca Rossini sul filo del fuorigioco ma il tiro da posizione defilata termina sull’esterno della rete. Al minuto 12 combinazione in velocità Morselli-Giannotti che si presenta davanti a Pegorin ma il tiro è centrale e viene respinto. Poi tocca Savelloni essere  determinante deviando in angolo una girata al volo di Beleck da dentro l’area piccola. Sugli sviluppi del corner Vitofrancesco salva sulla linea di porta con un colpo di testa risolutore. Il gol partita arriva al minuto 35’ : Rossini va via sul filo del fuorigioco palla in mezzo dove arriva a rimorchio Vitofrancesco primo tiro che si stampa sulla traversa palla che torna sempre dalle parti di Vitofrancesco che al secondo tentativo mette il pallone in rete.

Commenta...