Trocini: «Ci aspetta una battaglia, serve tanta determinazione». Sono 23 i convocati. Out Franco e Ricciardo

RENDE – «Ci aspetta una vera e propria battaglia che sono sicuro la squadra affronterà con la giusta consapevolezza e determinazione». Il tecnico del Rende Bruno Trocini, dopo la brillante vittoria contro la Sicula Leonzio, vuole tenere alta la tensione in vista del turno infrasettimanale di domani contro il Trapani.  «Sarà una partita che nasconde tante insidie vuoi perché giochiamo dopo tre giorni, vuoi perché abbiamo avuto poco tempo per prepararla – prosegue il tecnico biancorosso – Sono convinto che questo tipo di gare si decidono restando sempre concentrati e soprattutto consapevoli di quello che dovremo fare in campo. Mi aspetto da tutti una risposta importante perché in questo tipo di gare squadra e gruppo possono fare la differenza». Per quanto riguarda la formazione Trocini non potrà contare su Franco e Ricciardo, sulla via del recupero. «Ho ancora qualche piccolo dubbio da sciogliere ecco perché deciderò solo poco prima della gara l’undici da mandare in campo».

Dopo la rifinitura il tecnico Bruno Trocini ha convocato 23 giocatori. Non sono partiti Ricciardo, Franco, Felleca e Savatteri.

Portieri: Forte, De Brasi, Palermo
Difensori: Marchio, Sanzone, Pambianchi, Calvanese, Viteritti, Germinio, Blaze, Coppola, Porcaro
Centrocampisti: Rossini, Boscaglia, Laaribi, Modic A, Piromallo, Godano, Gigliotti
Attaccanti: Actis Goretta, Vivacqua, Modic M, Novello

0
0

Commenta...