Categoria: Prima Squadra

Rende, personalità e intensità. Crotone ko allo “Scida”

Crotone-Rende 1-2

Crotone (3-5-2): Cordaz (1’ st Festa); Curado (18’ st Cuomo) Golemic (1’ st Marchizza) Sampirisi; Faraoni (1’ st Firenze) Molina (18’ st Valietti) Benali (26’ st Solijc) Stoian (1’ st Rohden) Martella (30’ st Crociata); Nalini (40’ st Nanni)  Simy (1’ st Spinelli). In panchina Figliuzzi, Zanellato. All: Stroppa
Rende (3-4-3): Savelloni (31’ st Borsellini); Germinio Minelli Sabato (45’ st Sanzone); Viteritti (1’ st Godano) Awua (32’ st Di Giorno) Franco Blaze; Rossini Actis Goretta (18’ st Laaribi) Gigliotti. In panchina Palermo, Coppola, Carbone, Boscaglia, Ferreira. All: Modesto
Arbitro: Nicoletti di Catanzaro
Marcatori: 5’ pt Actis Goretta (R), 25’ st Laaribi (R), 29’ st Rohden (C, rig)
Note – Spettatori 2000. Angoli 11-3 in favore del Crotone. Recuperi 0’ pt e 3’ st

CROTONE – Una vittoria ma soprattutto una prova di spessore e tanta personalità. Il Rende si aggiudica l’amichevole di lusso con il Crotone allo “Scida” mostrando di essere entrato in sintonia con il 3-4-3 di Modesto: intensità di gioco e manovra fluida che ha portato i biancorossi diverse volte a concludere l’azione in maniera pericolosa.

Primo tempo che ha visto la formazione di Modesto attore protagonista. Dopo 5 giri di lancette passa in vantaggio con Actis Goretta che con un diagonale chirurgico mette il pallone alle spalle di Cordaz. Arriva poi il palo di Rossini su un capovolgimento di fronte che coglie scoperta la retroguardia del Crotone. La formazione di Stroppa si accende a fiammate ma le conclusioni di Simy non inquadrano lo specchio della porta.
Nella ripresa il copione non cambia con il Rende che sfrutta nel migliore dei modi una combinazione in velocità Godano-Laaribi, diagonale di destro che fulmina Cordaz. Il Crotone non ci sta e si procura un rigore per fallo di Blaze su Firenze. Dal dischetto Rohden batte Savelloni che aveva intuito la traiettoria.

 

0
0

Il Rende prende Giannotti. Cassalia in prestito alla Cittanovese

RENDE – Il Rende calcio comunica di aver definito con il Crotone il prestito fino al 30 giugno 2019 di Pasquale Giannotti, classe 99, centrocampista duttile che il tecnico Modesto potrà utilizzare sia sulla linea mediana che da esterno offensivo.

La società biancorossa ha inoltre definito il prestito fino al 30 giugno 2019 del portiere Demetrio Cassalia, classe 00, che vestirà la maglia della Cittanovese, squadra che milita nel campionato di serie D.

0
0

Boscaglia e Ferreira regalano il sorriso al Rende

Rende-Castrovillari 2-1

Rende (3-4-3): Savelloni (1’ st Borsellini); Germinio Minelli (33’ st Coppola) Sanzone (18’ st Sabato); Viteritti (33’ st Boscaglia) Laaribi (10’ st Franco) Awua (1’ st Di Giorno) Blaze; Rossini (23’ st Carbone) Actis Goretta (10’ st Ferreira) Vivacqua (1’ st Gigliotti, 22’ st Achik). All: Modesto
Castrovillari (4-3-2-1): Galluzzo (22’ st Caparro); Castilla (18’ st Corsaro) Miceli (26’ st Polesano) Lomasto Indelicato (45’ st Migliarotti); Forgione ( 6’ st Della Guardia) Catinali (42’ st Bonafine) Siano (22’ st Villa); Lanza (26’ pt Ennin) Gallon (25’ st Canale); Puntoriere (18’ st Pandolfi). All: Ferraro
Marcatori: 42’ pt Ennin (C), 36’ st Boscaglia (R), 37’ st Ferreira (R)

RENDE – Chiude in crescendo il Rende che nell’ultima amichevole prima della pausa di ferragosto segna due reti al Castrovillari in un allenamento congiunto giocato a buoni livelli da entrambe le squadre. A passare in vantaggio è la formazione di Ferraro con Ennin nella prima frazione di gioco. Nella ripresa I biancorossi ribaltano il risultato grazie alle reti di Boscaglia prima e Ferreira poi.

1
0

Colpo in difesa del Rende, arriva in biancorosso l’esperto Roberto Sabato

Il Rende calcio comunica di aver acquisito le prestazioni sportive dell’esperto difensore Roberto Sabato, classe 87, che vestirà la maglia biancorossa fino al 30 giugno 2019. In carriera ha collezionato 269 presenze in serie C e 59 in serie D segnando cinque reti. Ha vestito le maglia di Catanzaro, Alessandria, Forlì, Ravenna, Pizzighettone, Giacomense e Boca San Lazzaro. 

Sabato dopo la firma si è messo subito a disposizione del tecnico Francesco Modesto.

2
0

Il Rende na fa quattro nell’amichevole con la Cittanovese

Cittanovese-Rende 2-4

Cittanovese (3-4-3): Daguì; Scoppetta (1’ st Labate) Mansueto (1’ st Lukas) Ansalone; Barillaro (1’ st Postorino) Crucitti Gioia (1’ st Arena) Paviglianiti (21’ st Alfano); Cataldi (1’ st Sapone) Fioretti (1’ st Ficara) Napolitano (1’ st Genovesi). In panchina Foti, Dagostino, Gentile, Sambu, Barbato. All: Zito
Rende (3-4-3): Savelloni (1’ st Borsellini); Sansone Coppola Calvanese; Godano Awua (35’ st Boscaglia) Franco (22’ st Laaribi) Blaze; Gigliotti (35’ st Achik) Vivacqua (32’ st Ferreira) Rossini. In panchina Cassalia, Carbone, Di Giorno. All: Modesto
Arbitro: Violi di Taurianova
Marcatori: 27’ pt Napolitano (C), 39’ pt e 33’ st Gigliotti (R), 7’ st Vivacqua (R), 7’ st Postorino (C), 38’ st Ferreira (R)
Note: Ammoniti Blaze (R), Paviglianiti (C), Gioia (C), Calvanese (R),

Cittanova (Rc) – Termina con la vittoria del Rende l’amichevole in casa della Cittanovese. Test intenso e impegnativo per la formazione di Modesto che ha avuto modo di testare la fluidità della manovra e la tenuta atletica della sua squadra. Indicazioni che saranno utili al tecnico nel prosieguo della preparazione che vedrà come prossima tappa l’allenamento congiunto con il Castrovillari lunedì al “Lorenzon”. Il primo squillo della gara è della Cittanovese: retropassaggio azzardato di Awua si inserisce Paviglianiti ma il pallonetto termina alto. La risposta del Rende porta la firma di Vivacqua ma sul diagonale fa buona guardia Daguì. Il Rende va vicino al vantaggio al minuto 27 con Vivacqua che centra l’incrocio dei pali. Sul capovolgimento di fronte passa la Cittanovese con Napolitano che sfrutta un’incertezza della retroguardia biancorossa. Il pari arriva a ridosso della fine della prima frazione con Gigliotti che sul filo del fuorigioco mette il pallone alle spalle di Daguì.
Secondo tempo che inizia a ritmo intenso. Passa subito il Rende con Vivacqua che sfrutta nel migliore ei modi un’imbucata centrale. A stretto giro di posta il pari della Cittanovese con Postorino che si presenta da solo davanti a Borsellini e mette la palla in rete. La terza rete del Rende porta la firma ancora di Gigliotti che dal limite mette la palla in rete con la complicità di Daguì. A chiudere i conti ci pensa Ferreira che porta a quattro I gol dei biancorossi.

1
0

Il Rende ha un nuovo portiere. Borsellini biancorosso per i prossimi due anni

Il Rende calcio comunica di essersi assicurato le prestazioni sportive di Davide Borsellini, portiere classe 99, che ha sottoscritto un contratto biennale. Nella passata stagione è stato il terzo portiere dell’Udinese in serie A. Cresciuto nel settore giovanile della Lazio è stato poi titolare nella formazione Primavera friulana collezionando 22 presenze. Vanta anche 4 presenze in serie C con la maglia della Paganese. 

1
1

Germinio, Franco, Blaze e Rossini in biancorosso fino al 2020

Il Rende calcio comunica di aver rinnovato i contratti del difensore Gabriele Germinio e dei centrocampisti Domenico Franco, Riccardo Rossini e Allan Blaze che continueranno a vestire la maglia biancorossa fino al 30 giugno 2020. Si sta inoltre lavorando per definire la posizione degli altri componenti della rosa a disposizione del tecnico Modesto.

1
0

Modesto: «Stiamo lavorando bene, dobbiamo però migliorare alcune cose»

MOCCONE (Cs) – Allenamento congiunto intenso ma soprattutto utile al tecnico biancorosso Francesco Modesto per vedere all’opera quei giocatori che hanno trovato poco spazio nella gara di Coppa Italia contro la Viterbese. Una sostanziale rotazione che ha consentito anche di valutare la condizione fisica del gruppo e la confidenza dei singoli con il nuovo assetto di gioco scelto dall’allenatore. Al di la del risultato finale Modesto ha tratto utili indicazioni in vista del prosieguo della stagione e soprattutto dell’inizio del campionato.

0
0